Tutti dovrebbero avere le migliori cure a prescindere dalle loro possibilità economiche.

Libertà di Cura

L’odontoiatra deve curare con la sua cultura, il suo talento e la sua etica senza vincoli del solo guadagno rispondendo esclusivamente alle esigenze del suo paziente.

No alla discriminazione dei dentisti non convenzionati

Le prestazioni mediche non sono appalti tesi al massimo ribasso perchè così non si può garantire un buon livello della qualità delle cure.

Libertà di Scelta

Il paziente deve avere libertà di scelta assoluta del proprio dentista, non accettando il ricatto delle assicurazioni che pagano solo se il paziente va dove dicono loro, come nel caso delle carrozzerie. La salute ha ben altro valore che una lamiera ammaccata.

SI A TUTTE QUELLE ASSICURAZIONI CHE

pagano una quota di parcella per qualunque odontoiatra scelto dal paziente.